gennaio 4, 2018

Dodecaneso



KOS – Kamares (M1) e marina di Kos (M2)

barca a vela kos

 

Arrivando dalle Cicladi, Kamares è il primo porticciolo che si incontra. Ormeggio con la propria ancora. Mi sono fermato in una notte di grande calma ma un altro velista mi ha detto che sul lato sud-est della tozza banchina di cemento la risacca è tremenda fino a diventare pericolosa. Nessun servizio.

barca a vela kos

 
Il marina di Kos è sempre molto affollato. In ottobre non abbiamo avuto problemi ma in qualsiasi altro periodo meglio prenotare, tel. +30 22420 44150, VHF canale 77. Ridosso completo e tutti i servizi. Prezzo di ottobre 2010, 50 euro.

Il centro è raggiungibile con una passeggiata. A Kos c’è anche un porto antico sempre sovraffollato e ormeggio impossibile senza qualche raccomandazione di persone locali.
Le spiagge della costa settentrionale sono quasi sempre flagellate dal meltemi.
Ultima visita: ottobre 2010

 
 

Leros (M3)

barca a vela dodecaneso

 

Il cantiere Agmar marine, meta finale del nostro viaggio 2010. Qui abbiamo lasciato la barca fino a maggio 2011.

barca a vela leros

Il cantiere si trova a nord dell’isola, nella baia di Partheni. Ha una posizione molto comoda per l’aeroporto, raggiungibile anche a piedi. Il collegamento con l’Italia era via Atene. Ho trovato molti italiani che lasciavano qui la barca. E’ possibile dormire in barca e utilizzare i servizi igienici a disposizione degli ospiti. Prezzi simili a quelli dei cantieri del sud Italia.

La baia di Partheni è molto protetta e c’erano molto barche quasi stanziali.

Agmar gestisce anche un pontile a Lakki, capoluogo dell’isola. Dall’altra parte della baia c’è il “leros marina” che è anche cantiere.

Leros è un’isola molto bella con molti edifici che ricordano il periodo della dominazione italiana soprattutto nella baia di Lakki dove c’era la base della flotta italiana nella seconda guerra mondiale. Ci sono molto baie protette e quindi il meltemi non è particolarmente fastidioso.

Nella foto sopra, la taverna “mylos” che mi è particolarmente piaciuta anche per la posizione.

Ultima visita: maggio 2011